I migliori affari? Li trovi solo a Dubai.. con lo Shopping Festival

13 gennaio 2012

Se i saldi nostrani non vi appagano, ecco l’idea per una fuga nel paradiso degli acquisti: Dubai

Quando è nato, nel 1996, aveva le caratteristiche di una pura e semplice trovata commerciale per attirare turisti, soldi e stimolare lo shopping. Ma ora, a 17 anni di distanza, il Dubai Shopping Festival è diventato un appuntamento immancabile ed attesissimo: un mese intero (quest’anno fino al 5 febbraio) di apertura straordinaria di ben 2300 negozi che vendono di tutto, dall’elettronica alla gioielleria, dall’abbigliamento agli accessori. Il tutto a prezzi super scontati, tant’è che  lo slogan della manifestazione è “The world’s best brands at the world’s lowest prices”, ovvero i marchi migliori del mondo ai prezzi più bassi.


Ad inaugurare il festival di quest’anno – il 5 gennaio scorso – sono stati i fuochi d’artificio. E ancora per parecchi giorni, si potrà assistere ad un programma di eventi collaterali davvero spettacolari: artisti, scultori, artigiani e musicisti provenienti da tutto il mondo, concerti, sfilate di moda, laboratori di cucina, fuochi d’artificio e spettacoli teatrali per adulti e piccini. In più un concorso molto speciale e dal tocco un tantino kitsch: un contest per vincere 21kg d’oro. Insomma un’occasione davvero unica per visitare Dubai in un’atmosfera festaiola che non conosce interruzioni.

Ma quali sono i grandi magazzini di lusso? Sicuramente il Dubai Mall, il più grande magazzino di lusso del mondo con ben 1200 negozi. Attraverso il Waterfront Atrium, al piano più basso, si accede alla piazza esterna con la Dubai Fountain: tutte le sere, ogni mezz’ora, uno spettacolo di luci, musica e getti d’acqua alti 150 metri all’ombra del Burj Khalifa. Un negozio da non perdere é il Mumbai Se, una collezione di accessori indiani, dalle tuniche ricoperte di gioielli alle borse fatte a mano. Altro indirizzo da non mancare è la Mall of the Emirates dove trovare le griffes più alla moda e un modo molto particolare di passare qualche ora: e il più grande centro sciistico al coperto del mondo con ben 22.500 km di piste.

(fonte: Turismo.it)

Ecco tutti i dati completi di questo blog del 2011: grazie a tutti!!

2 gennaio 2012

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2011 annual report for this blog.

Here’s an excerpt:

The concert hall at the Syndey Opera House holds 2,700 people. This blog was viewed about 16.000 times in 2011. If it were a concert at Sydney Opera House, it would take about 6 sold-out performances for that many people to see it.

Click here to see the complete report.