Shopping a Dubai: Ammirati Arabi/3

Durante una vacanza a Dubai, non potete perdere le boutique che recano l’indirizzo Sheikh Zayed Road che sono di solito la massima espressione del design del momento e non a caso accolgono la più grande concentrazione di griffe e di moda di tendenza da tutto il mondo, con particolare riguardo a quella libanese, davvero di grande gusto, com’è possibile verificare da Aizone.

Un tour modaiuolo nella zona, durante il vostro viaggio a Dubai, è relativamente semplice, visto che le migliori boutique si trovano nel Mall of the Emirates o nell’Emirates Towers Shopping Boulevard. La novità dei nuovi shop, in buona parte ancora in costruzione nell’International Financial Centre, è invece la loro collocazione e il nuovo concept architettonico a cui rispondono: protette dal caldo da corridoi con aria condizionata, ma aperte alla luce grazie a immense vetrate, organizzate lungo strade e viottoli simili a quelli di un piccolo centro, non danno il senso di spaesamento e di claustrofobia tipico dei mall illuminati da luce artificiale 24 ore su 24, e invitano alla sosta.

Qui le occasioni non mancano e si possono trovare persino vere pashmine, difficili da trovare in Italia, di questa qualità, ma ovviamente sono molto care.

Per una sosta rinfrancante nel suq, nulla di meglio di una visita a una delle tante spa, come Talise, che oltre a proporre fantastici percorsi benessere, è aperta fino alle dieci di sera. Nell’area residenziale e chic di Dubai Marina, dove il mare di Dubai è meraviglioso e pulito, ci sono poche e selezionatissime boutique, con un occhio di riguardo anche all’arredo: qui, persino gli store di moda, come Bauhaus!, si fanno un punto d’onore di organizzarvi cocktail e incontri, oltre alle tradizionali sfilate. E se vi capitasse di assisterne a una, non sogghignate per la stazza delle modelle. Il grande, vero e straordinario vantaggio di Dubai è che si trova ogni griffe in taglia 46…

Annunci

5 Responses to Shopping a Dubai: Ammirati Arabi/3

  1. Melania ha detto:

    Almeno a Dubai hanno capito che la taglia 40 nn è la normalità!
    Loro si che sono avanti!

  2. inventatours ha detto:

    Ti quoto in pieno Melania!! 🙂

  3. BaiLing ha detto:

    Sono stata a Dubai lo scorso febbraio per 5 giorni.
    La cosa che mi ha deluso di più è che, rispetto ad altri paesi arabi che ho visitato, non c’è nulla di tipico, di antico né di affascinante agli occhi di un viaggiatore.
    Per esempio i suk delle spezie e dell’oro (dopo aver visitato la medina di Fez e Marrakech) mi sono apparsi veramente brutti e quasi “finti”.
    D’altra parte per quello che riguarda lo shopping e l’accoglienza niente da dire: è stata un’esperienza favolosa.
    Il Dubai Mall è meraviglioso, un vero paradiso e l’acquario è strabiliante!
    Allogiavamo al Palace Old Town e ci siamo trovati benissimo: macchina con autista per i transfer da e per l’areoporto, camera stupenda, colazioni e cene impeccabili (il cameriere si ricordava perfino quali cocktail prendevamo come aperitivo! Quando può capitare una cosa del genere in Italia?!?), concierge gentilissimo… insomma tutto perfetto!
    Inoltre si possono fare moltissime escursioni ed attività particolari: noi avevamo prenotato il safari nel deserto con i falconi, che poi purtroppo è saltato causa tempesta di sabbia 😦 e abbiamo fatto una bella escursione in barca in Oman.
    Insomma per una pausa invernale al caldo è il posto perfetto, visto che è a poche ore di volo dall’Italia (tra l’altro la Emirates è la migliore compagnia con cui abbia mai volato!)… però per fare un Viaggio di quelli con la V maiuscola preferisco destinazioni più “autentiche”.

    P.S. Melania: sono una taglia 38 e penso di essere assolutamente “normale”!

  4. inventatours ha detto:

    Ciao BaiLing!! Dubai è una città nata solo pochi anni fa. Ha una storia recentissima. Nasce intorno al 1830 da una costola di Abu Dhabi.
    In verità la sua piena espansione è avvenuta dal 1990 ad oggi.
    Quindi credo che questo spieghi la povertà di strutture o monumenti antichi.
    Tutto il resto che hai raccontato è assolutamente vero.
    Grazie e scrivici ancora 🙂

    P.s.: Melania con “normale” intendeva dire che la taglia media delle donne non è la 40, ma forse quella più utilizzata è un pò più alta. Poi, che tu essendo taglia 38 sia normale, questo è ovvio 🙂

  5. ninni ha detto:

    complimenti vivissimi per l’entusiasmo con cui scrivete le vostre emozioni su dubai;
    io ho scelto di vivere qui a dubai e se volete possiamo prendere un caffè insieme quando sarete qui, chissà che non abbiamo altre cose anche professionali da scambiarci; se mi scrivete in privato vi do il mio numero mobile di dubai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: