Shopping a Dubai: parte seconda

Ciao a tutti!!

Oggi terminiamo le nostre info generali sullo shopping a Dubai.

Allora, Centri commerciali moderni e di grande richiamo sono distribuiti convenientemente in tutta la città e accolgono tutta una serie di negozi, boutique, supermercati, ristoranti e caffè.

Jumeirah malls: Magrudy’s Shopping Mall, Markaz Al Jumeirah, Mercato Town Centre, Jumeirah Plaza, The Beach Centre, The Town Centre e Palm Strip.

Deira malls: Deira City Centre, Al Mulla Plaza, the Inter-Continental Plaza, Abu Hail Shopping Centre, The Galleria, Al Ghurair Centre, Al Warba Centre, Al Manal Centre, Al Bustan Centre, Al Futtaim Centre, The Dana Centre, The Center e Hamarain Centre.

Dubai malls: Wafi, BurJuman Centre, Lamcy Plaza, Al Dhiyafa Centre, Karama Centre, Al Rais Shopping Mall, Dune Centre, Al Hana Centre, Al Khaleej Centre e Holiday Centre.

 Il Duty Free dell’Aeroporto Internazionale di Dubai è stato insignito di numerosi riconoscimenti ed è considerato una delle rivendite “esentasse” migliori al mondo.

Quasi tutti i centri commerciali sono aperti dalle 10 alle 22, e i supermercati funzionano per la maggior parte fino a tarda sera sette giorni su sette – alcuni addirittura 24 ore su 24. I negozi chiudono nel pomeriggio dalle 13 alle 16 e le boutique nelle aree residenziali iniziano l’attività non prima delle 9.30-10. Molti negozi chiudono per le preghiere il venerdì tra le 11.30 e le 13.30, ma rimangono poi aperti fino a tarda ora.

Contrattare sul prezzo è una parte integrante del piacere di fare shopping a Dubai, e in molti esercizi la negoziazione amichevole è considerata un elemento tipico della vita di tutti i giorni. La cosa non vale ovunque, però; alcuni negozi d’elettronica, grandi magazzini e supermercati praticano prezzi fissi.

Nell’oasi dello shopping di Dubai è facile trovare il regalo giusto per chiunque, dagli strumenti elettronici a buon mercato alle macchine fotografiche, dagli articoli griffati ai sempre graditi souvenir. Si consigliano i seguenti articoli tradizionali:

  • Antica gioielleria in argento dell’Oman.
  • Caffettiere arabe.
  • Oggetti in ottone.
  • Vassoi, portacorrispondenza, portagioie e cofanetti decorati con lapislazzuli, turchese, malachite e altre pietre semipreziose. Immagini incorniciate di soggetti-simbolo di Dubai (caffettiere, cammelli, palme). Vasetti di vetro riempiti di sabbia degli EAU dei diversi colori.
  • Coppe di marmo.
  • Mobili intarsiati di palissandro e noce di vari stili e fogge provenienti dalla Malaysia e dall’India.
  • Tappeti persiani e dhurry (tappeti lunghi e stretti).
  • Rosari arabi. – Spade e pugnali ricurvi khanjar d’argento e d’ottone.
  • Statuine di pietra saponaria.

Ciaooooooo 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: